Skip to main content
Begin main content
Sven Martin, Instagram: @svenmartinphoto
Sven Martin, Instagram: @svenmartinphoto

 

 

 

Percorso di elevata difficoltà

BOA Pioneer Luca Shaw
Rider Professionista di Downhill Mountain Bike
Campionato Nazionale USA

 

 

 

 

  • ciclismo

La parola “Paura” non esiste nel vocabolario di Luca Shaw. Che a partire dal downhill, fino alle corse in motocross fuori stagione, è spinto dalla passione, dall'adrenalina, e da un fervente desiderio di continuare a superare i propri limiti personali.

 

Photography by Sven Martin, Instagram: @svenmartinphoto

 

Shop Luca's MTB Shoe 


Luca Shaw Portrait

 

All'età di quindici anni, Luca Shaw – specializzato in downhill - si era già reso conto che avrebbe trasformato la sua passione d’infanza nella sua professione. “Avevo iniziato a praticare downhill a soli due anni quando mi sono classificato terzo in occasione di un'importante gara junior nel New Jersey. Sono rimasto sorpreso di me stesso. Da quel momento ho capito che sarei potuto diventare un professionista e migliorare sempre di più”.

Luca, nato in California, si è trasferito all’età di otto anni con la sua famiglia a Hendersonville, nel North Carolina. È stato proprio qui che Luca ha scoperto rapidamente la sua vera passione. “Sono cresciuto su due ruote. Sia su biciclette fuori strada che su quelle BMX, io, mio padre e mio fratello eravamo sempre in movimento”.

 

Luca ha avuto un’infanzia ricca di avventura, aumentando in lui passione e ambizione, che continuano ancora oggi a spingerlo verso il successo.

“Quando spiego alle persone cosa faccio per vivere, di solito mi guardano come se fossi completamente pazzo, il che è sempre divertente perché non mi sento affatto tale. II mio approccio è calcolato e sicuro, anche se a volte può essere pericoloso, ma credo davvero che la vita inizi al di fuori della propria zona di comfort”.

Luca Shaw Downhill Racing in the Rain
Clearbox

"II mio approccio è calcolato e sicuro, anche se a volte può essere pericoloso, ma credo davvero che la vita inizi al di fuori della propria zona di comfort”.

Luca Shaw Mountain Bike Whip

 

Anche se il downhill è l'attività su cui Luca si concentra maggiormente, il suo amore per tutti gli sport su due ruote è davvero tangibile. “Sono cresciuto guardando i video delle mountain bike e delle corse: ero un grande fan e lo sono ancora oggi! Durante la stagione, corro il più possibile sulla mia bici da downhill. Ma fuori stagione faccio motocross, BMX e ciclismo su strada, praticamente tutti gli sport con una bicicletta".

Dopo essere arrivato 4° alla Coppa mondiale UCI 2020, e 1° durante la gara Pro GRT all'inizio di quest'anno, Luca intende ora partecipare alla prima Coppa mondiale a Leogang, in Austria. Per Luca queste gare rappresentano un'opportunità per migliorare la propria classifica, e offrono anche uno scenario giusto per l'intensità e la grinta che lo spingono a intraprendere un percorso non tradizionale e molto ambizioso.

 

“Mi sento particolarmente pronto quando mi sto riscaldando prima di una corsa. Quando sono in cima alla collina con le mie attrezzature ed è tutto pronto per la partenza. Conosco le mie traiettorie e sono pronto a procedere, la bici è pronta e io aspetto di andare. E’ un momento intenso, e solitamente sono piuttosto nervoso, ma questo per me è un buon segno. Cerco di incanalare i miei nervi nel modo giusto e di usare l'adrenalina per concentrarmi su ciò che voglio”.

Luca Shaw Racing
Crankbrothers Mallet BOA Shoe

Luca trova la sua ispirazione in tanti pionieri del mondo sportivo, e spera di espandere l'intera community di ciclismo da montagna, per trasformare un passatempo di nicchia in una disciplina più facilmente accessibile. “Le sfide che ho dovuto affrontare praticando questo sport mi hanno insegnato molto. Mi ritengo fortunato perché ho avuto l'opportunità di crescere in questo mondo. vorrei poter ispirare più bambini a dedicarsi alla mountain bike”.

Mentre Luca si prepara per la prossima stagione di gare, si percepiscono il desiderio e l’impazienza per ciò che lo aspetta. “Ritengo che, ogniqualvolta si presenti un'opportunità in questo momento storico, bisogna davvero cercare di fare del proprio meglio. E sono sempre molto meravigliato quando penso che andando in bicicletta mi guadagno da vivere! L'adrenalina e le sensazioni che provo sono qualcosa che non posso paragonare ad altro. Vale certamente la pena correre il rischio per ottenere il premio!”.

“...Sono sempre molto meravigliato quando penso che andando in bicicletta mi guadagno da vivere! Vale certamente la pena correre il rischio per ottenere il premio!”.

Clearbox

ECCO IL PRODOTTO.

 

Crankbrothers Mallet BOA

Explore

Crankbrothers
Mallet BOA

Luca utilizza le sue Crankbrothers MALLET BOA per un fit rapido, preciso e senza sforzi, progettato appositamente per ottenere prestazioni ideali sui terreni in discesa.